Celebrare l’allunaggio con la pixel art

Celebrare l’allunaggio con la pixel art

Per celebrare il 50esimo anniversario dall’allunaggio, ecco un’attività in pixel art, da svolgere sia individualmente sia in gruppo. Se per il lavoro individuale è possibile scaricare codice e griglia qui, il lavoro di gruppo prevede invece questi passaggi:

– preparare un cartellone 70 cm per il lato orizzontale e 75 cm per quello verticale;

– suddividere il cartellone in quadretti (pixel) da 2,5 cm per lato;

– preparare fogli A4 già suddivisi in quadretti (pixel) da 2,5 cm da far colorare ai bambini;

– suddividere i bambini a coppie e distribuire una linea di codice e un foglio già suddiviso da colorare;

– una volta che i bambini avranno colorato e ritagliato i pixel seguendo il codice a loro assegnato andranno a incollarli direttamente sul cartellone nella linea corrispondente.

Io ho optato per il lavoro di gruppo (guarda il video in fondo alla pagina). Sarà molto divertente ma servirà un po’ di spazio quindi, se non disponi di un tavolo piuttosto grande, fai come me: tutti giù per terra!

Per facilitare il lavoro (coinvolgendo solo un paio di coppie alla volta) potrai far colorare i pixel direttamente sul cartellone.

Buon lavoro!

 

 


				
					
Il 24 settembre è l’Heritage Day: festeggiamolo in classe

Il 24 settembre è l’Heritage Day: festeggiamolo in classe

Il 24 settembre è, come viene ricordato su REËNBOOG, l’Heritage Day, la “Giornata del Patrimonio”.
Nata con la fine dell’Apartheid nella seconda metà degli anni ’90, è un momento in cui le tante etnie, culture e religioni che coesistono nel nuovo Sudafrica celebrano il valore della loro diversità per portare avanti nel tempo le tradizioni di ciascuno, seppur con uno spirito unitario.
Da qui è nata l’idea di celebrare l’Heritage Day anche in classe, in quel piccolo mondo ricco di tradizioni diverse, spesso poco conosciute anche da chi condivide insieme gran parte della giornata. Una “festa” dove gli alunni porteranno oggetti, cibi, ricordi o fotografie legate alle proprie origini. Il compito è anche quello di reperire notizie storiche riguardo a ciò che viene portato. Per non disperdere le informazioni preziose ho strutturato due schede: la prima è una mappa del Mondo e dell’Italia che verrà colorata in base all’origine di ogni compagna/o, la seconda è una vera e propria tabella dove registrare tutti i dati reperiti dai compagni: chi ha portato cosa e perché. L’attività è così strutturata da essere trasversale e coinvolge discipline come geografia, cittadinanza, storia e matematica.
Un bel momento per evidenziare, ancora una volta, quanto le differenze siano la parte più bella di un gruppo ed elemento di confronto fondamentale nella crescita di ogni individuo.

Clicca QUI per scaricare il materiale.

[photo credit mysudafrica.com]

@ 2019 maestromirko.com

privacy policy

cookie policy

CONTO ALLA ROVESCIA PER LA CodeWeek 2019

CONTO ALLA ROVESCIA PER LA CodeWeek 2019

È iniziato il conto alla rovescia verso la settima edizione di “EU CodeWeek”, la settimana dedicata alla programmazione di base, fortemente appoggiata dalla Commissione Europea.
Dal 5 al 20 ottobre si terrà l’edizione 2019, forte dell’eredità dell’anno precedente che ha chiuso l’anno con oltre 40 mila eventi di coding in tutta Europa.
Tutto ha avuto origine grazie a un vero e proprio movimento di volontari con la missione di promuovere il coding nelle scuole. L’obiettivo è questo: offrire a tutti gli studenti la possibilità di affacciarsi all’informatica come creatori digitali, avendo un ruolo attivo in quello che è il loro mondo, ma che spesso subiscono solo passivamente.
Grazie al sito di riferimento codeweek.eu, le scuole e gli insegnanti hanno l’opportunità di formazione e sviluppo professionale completamente gratuiti, materiale didattico, scambio e confronto con colleghi formatori e la possibilità di porporre un’attività o aderire ad attività già esistenti. È possibile scaricare un kit informativo e approfondire l’argomento alla pagina training del sito codeweek.eu.
Non mi resta che augurarvi buona settimana del coding.

@ 2019 maestromirko.com

privacy policy

cookie policy